PRIME PICCONATE

Molti anni sono serviti solo per spiegare l’idea alla comunità LGBT e ai responsabili sanitari.
Molti mesi sono stati necessari per concordare, capire di chi sono le colpe e le responsabilità, capire di doveva pararsi voi sapete cosa, capire chi aveva davvero interesse per la salute di questo gruppo di popolazione esposta al contagio da HIV.
Altri mesi per reperire i fondi necessari… e ancora oggi stiamo cercando di reperire gli ultimi denari necessari a concludere i lavori.
Tuttavia, finalmente, le prime picconate sono state date, i primi calcinacci sono caduti, la ristrutturazione della sede del BLQ Checkpoint in via S. Carlo 42 a ha mosso i primi passi.

Il centro piano piano sta prendendo forma e siamo emozionati come padri in attesa dei primi vagiti.

Il centro sarà principalmente dedicato alle persone LGBT, ai loro bisogni, alle loro peculiarità, con particolare riguardo alla prevenzione da HIV, ai test, ai counselling. Tuttavia sarà accogliente per chiunque voglia entrare e dedicare qualche minuto alla propria salute, in un ambiente non ospedaliero\ambulatoriale, ma il più amicale e meno ansiogeno possibile.

Ogni aiuto è ben accetto, per cui, fuori da ogni principio di buona educazione, colgo l’occasione per suggerire un paio di possibilità di donazione:

via Rete del Dono
via PAYPAL
via 5×1000 (codice fiscale: 91341670379)
via Bonifico bancario: Plus Onlus, Unipol Banca, IBAN IT51W0312702405000000002286

 

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento