Milano: 30° AIDS Candlelight Memorial

Si terrà domenica 19 maggio 2013 all’insegna dello slogan “In Solidarity” la trentesima edizione dell’International AIDS Candlelight Memorial di Milano, la tradizionale fiaccolata a sostegno di tutte le persone sieropositive organizzata da ASA – Associazione Solidarietà AIDS.

La manifestazione, con il patrocinio del Comune di Milano, avrà luogo il 19 maggio 2013 in Piazza Castello, davanti alla Torre del Filarete, a partire dalle ore 17. Il gesto simbolico di accendere un lume di candela si rifletterà nel tema della manifestazione, “In Solidarity”, cioè la solidarietà tra e con le persone sieropositive, fattore essenziale per combattere la discriminazione e promuovere una corretta informazione sull’Hiv e su chi siano le persone che convivono con l’Hiv.

Karam S. Cannarella, Paranza n. 1, olio su tela, 2009, 100×100

Il tema della solidarietà sarà sviluppato graficamente grazie alla presenza dell’artista Karam Cannarella (nella foto accanto, una sua opera), invitato da ASA a dar vita a una performance che coinvolgerà i presenti. Cannarella, siciliano di fede islamica, è noto per aver utilizzato le sue opere come anelli di congiunzione tra le persone.

Una tela di grandi dimensioni, stesa su una tavola orizzontale, prenderà forma nel corso dell’evento con il contributo creativo di coloro che vorranno esprimere la loro solidarietà. L’opera completata verrà divisa in tavole: una di esse sarà donata al Comune di Milano, mentre le altre saranno messe a disposizione di ASA per rendere omaggio ai sostenitori o per raccogliere fondi attraverso la loro vendita.

Durante la performance verranno presentate le attività delle associazioni e i volontari risponderanno a chiunque voglia avere informazioni sull’HIV/Aids e sulla prevenzione. Dopo il tramonto inizierà l’accensione delle candele che saranno distribuite a ciascuno dei presenti e verranno infine raccolte in un braciere.

All’evento parteciperanno e daranno il loro sostegno: AGEDO – ASSOCIAZIONE GENITORI DI OMOSESSUALI, LILA MILANO, IST – INTELLIGENZA SESSUALMENTE TRASMISSIBILE, ALA ONLUS, SPORTELLO TRANS, FILO DI ARIANNA – CENTRO TERESA GABRIELI, A77 COOPERATIVA SOCIALE E LE ASSOCIAZIONI DI “MILANO CONTRO L’AIDS”.
Inoltre, accanto al consueto patrocinio del Comune di Milano quest’anno il “Candlelight” si fregia del patrocinio dell’ UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazione Razziale che rafforza l’impegno sul tema dei diritti civili per le minoranze.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento